Il Blog di Sics

Top 11 Serie A 2021-2022

Ecco la top 11 della Serie A 2021-2022, sicuramente la più avvincente degli ultimi 10 anni!

Milan campione d’Italia dopo un entusiasmante testa a testa con l’Inter. Napoli e Juve in Champions.

Salutano invece la Serie A il Venezia, il Genoa e il Cagliari

Come di consueto è il momento della Top 11 Serie A 2021-2022

La formazione è schierata con il 4-2-3-1, modulo usato dalla capolista.

 

Ecco i giocatori scelti:

Maignan;

Cuadrado, Bremer, Tomori, Theo Hernandez;

Brozovic, Milinkovic-Savic;

Berardi, Calhanoglu, Leao;

Immobile

 

In panchina:

Vicario;

Di Lorenzo, Smalling, Chiellini, Mario Rui;

Tonali, Locatelli;

Caprari, Barella, Perisic;

Vlahovic

 

*sono stati considerati i giocatori con almeno 20 presenze

#MatchAnalysis #BigData #OpenData #Statistiche

 

Andiamo a vedere nel dettaglio, giocatore per giocatore, le principali voci che hanno contribuito a creare la Top 11 della Serie A 2021-2022.

Titolari Top 11 Serie A 2021-2022

Maignan: 80% parate su tiri in porta subiti e 24 interventi decisivi positivi. Effettua inoltre 1,5 passaggi chiave a partita con 1 assist vincente. 96,8 % di passaggi positivi coi piedi

Cuadrado: 5,7 passaggi chiave a partita, 4 assist e 1 third pass vincenti e 4 reti. Recupera 5 palloni a partita

Bremer: 1,5 passaggi chiave a partita, 1 assist vincente e 3 reti. Recupera 12,7 palloni a partita, 1° per duelli aerei vinti (5,3 a partita) e per tackle (6,6 per match). 4 interventi decisivi positivi e 0 negativi

Tomori: 2,6 passaggi chiave a partita e 1 third pass vincente. 7,7 palle recuperate per gara. 67,4 % dei duelli totali vinti con ben l’82% dei tackle vinti! 4 interventi decisivi positivi e 0 negativi

Theo Hernandez: 3,8 passaggi chiave a partita, 6 assist e 3 third pass vincenti + 5 reti e 1 gol procurato. Recupera inoltre 5,6 palloni per gara e ha vinto il 66% dei duelli totali, il 74% di quelli aerei e il 61% dei tackle.

Brozovic: 6,7 passaggi chiave a partita e 1,5 ricevuti. 1 assist e 5 third pass vincenti, 2 reti. Ha completato il 94% dei passaggi fatti e preso parte a 41 triangolazioni. 2 interventi decisivi positivi.

Milinkovic-Savic: 4 passaggi chiave per match fatti e 6,7 ricevuti! 9 assist e 1 third pass vincenti, 11 reti. Ha preso parte a 84 triangolazioni. Vince 3 duelli aerei e 3,7 tackle a partita.

Berardi: 4,4 passaggi chiave fatti e 6,6 ricevuto per gara. 15 assist vincenti e 15 reti (unico in Europa con Mbappè con almeno 14 assist e gol)1 gol procurato e ben 31 partecipazioni a reti segnate tra gol, assist, third pass e gol procurati). Subisce 2,3 falli a partita.

Calhanoglu: 6 passaggi chiave fatti e 4 ricevuti a gara.13 assist vincenti e 7 reti + 1 gol procurato. 86,3% di passaggi riusciti e 3,4 palle recuperate a partita.

Rafael Leao: 2,8 passaggi chiave a partita e 5,7 ricevuti.9 assist vincenti, 11 gol, 1 third pass vincente. Ha partecipato a 21 reti tra assist, gol, third pass e gol procurati. Nelle top 10 degli attaccanti per duelli vinti (52,6%) e 65% di dribbling riusciti.

Immobile: capocannoniere con 27 reti. Riceve 9 passaggi chiave per match e ha effettuato 2 assist vincenti.3 i gol procurati. 55 triangolazioni a cui ha preso parte con ben 41 chiuse (1° in A).

 

Riserve

Vicario: 69% di parate su tiri in porta subiti! 34 interventi decisivi positivi (migliore in A) e appena 1 negativo. 2 rigori parati. Effettua inoltre 1 passaggio chiave a partita. Ha il 96,7 % di passaggi positivi coi piedi

Di Lorenzo: 4 passaggi chiave a partita, 5 assist vincenti e 1 gol. 7 cut back totali, 6 recuperi palla a partita e 59% dei duelli vinti. 1 intervento decisivo positivo.

Smalling: 1 passaggio chiave a partita e 3 reti. Recupera 7,7 palloni per match, ha vinto il 76,7% dei duelli (1° in A), il 76% di quelli aerei e l’81% dei tackle. Ha chiuso la stagione con 0 cartellini!

Chiellini: 3,9 passaggi chiave per gara e 8 recuperi palla. Ha vinto il 70% dei duelli e ha vinto il 72% dei duelli aerei (3,5 per gara) e il 76% dei tackle. 2 interventi decisivi positivi e 0 negativi. Con lui in campo la Juve subisce un gol ogni 121 minuti!

Mario Rui: 4 passaggi chiave a partita, 6 assist e 1 third pass vincenti. 7 cut back totali. 5,6 palloni recuperati per gara. Ha vinto il 55% dei duelli totali e il 61% dei tackle. 3 interventi decisivi positivi e 0 negativi.

Tonali: 3,6 passaggi chiave a partita, 1,3 ricevuti. 2 assist vincenti e 5 gol fatti. Ha completato l’85% dei passaggi con 4,3 palle recuperate per match. Ha vinto il 71% dei dribbling tentati e vince 2,5 tackle per gara.

Locatelli: 7 passaggi chiave per match, 4 assist e 1 third pass vincenti e 3 reti. Ha completato l’88% dei passaggi fatti con 4,3 palle recuperate a gara. Vince 2,6 tackle per partita e ha effettuato 2 interventi decisivi positivi.

Caprari: 3,4 passaggi chiave fatti e 6,3 ricevuti a partita.7 assist vincenti, 12 reti e 2 third pass vincenti. 3° per triangolazioni chiuse (31), subisce 2,2 falli a partita. La sua % realizzativa su Occasione gol è del 66,7%

Barella: 4,3 passaggi chiave fatti e 3,7 ricevuti a gara.12 assist vincenti e 3 reti + 2 gol procurati. 86,6% di passaggi riusciti, 1,2 palle recuperate a partita nella metà campo avversaria.

Perisic: 3,3 passaggi chiave fatti e 4 ricevuti per gara. 7 assist vincenti, 8 reti e 1 gol procurato. Vince 2 duelli aerei a partita e ha anche effettuato 2 interventi decisivi positivi. 16 partecipazioni a reti segnate tra gol, assist, third pass e gol procurati)

Vlahovic: 24 reti, 3 assist e 1 third pass vincenti e 3 gol procurati. Riceve 10 passaggi chiave a partita. La sua % realizzativa su Occasione gol è del 62,5%. Subisce 2 falli a partita.

 

Qui puoi trovare la Top 11 dell’andata 2021-2022: https://www.sics.it/la-top-11-sics-andata-2021-2022/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

4 × uno =

Scroll to top
it_ITItalian