Il Blog di Sics

La Top 11 Sics del girone di andata

Si è chiuso questo weekend uno dei gironi di Andata più avvincenti degli ultimi anni di Serie A che ha visto il Milan laurearsi campione d’inverno.
Seguono a stretto Inter e Roma. Anche in coda la lotta per la permanenza nella massima serie si prospetta avvincente e serrata fino all’ultima giornata.

Come ogni anno Sics vi propone la Top 11 con i migliori giocatori di questa prima parte di stagione.

La squadra più rappresentata è l’Inter con 3 giocatori seguita dal Verona con 2. Ci sono poi Juventus, Roma, Fiorentina, Bologna, Milan e Lazio con un giocatore ciascuna.
Siete d’accordo con la nostra selezione?

Ecco i giocatori scelti:

Silvestri;
Hakimi, Tomiyasu, Milenkovic, Theo Hernandez;
Barella, Brozovic, Zaccagni;
Mkitaryan;
Immobile, Ronaldo

In panchina:

Donnarumma;
Di Lorenzo, Djimsiti, Romero, Dimarco;
Milinkovic Savic, Locatelli, Calhanoglu;
De Paul;
Lautaro, Lukaku

*sono stati considerati i giocatori con almeno 10 presenze

#MatchAnalysis #BigData #OpenData #Statistiche

Andiamo a vedere nel dettaglio, giocatore per giocatore, le principali voci che hanno contribuito a creare la top 11.

Silvestri: il migliore per % parate su tiri subiti col 76,7 %. Per lui 10 anche interventi decisivi positivi. Tra i portieri con almeno 15 presenze è quello che ha subito meno reti, 18.

Hakimi: devastante l’impatto con la Serie A, 6 reti,3 assist vincenti e 1 gol procurato. Primo per passaggi chiave ricevuti (4 a partita). Effettua 3 cross a partita e ha effettuato in tutto 10 cut back (1° tra i difensori)
Tomiyasu: 1° per duelli aerei vinti (93), secondo per tackle (89) e terzo per palle recuperate (171). È il difensore con più palle recuperate nella metà campo avversaria (47). Effettua 2,6 passaggi chiave a partita con 2 reti fatte. Per lui anche 8 triangolazioni.

Milenkovic: 2° per duelli vinti (190), duelli aerei vinti (82) e nella top 10 per tackle vinti (71) e palle recuperate (153). 4° per palle recuperate nella metà campo avversaria (33). Per lui anche 2 gol, 1 assist e 1 third pass vincente, oltre a 3 passaggi chiave a partita e 10 triangolazioni totali.

Theo Hernandez: 4 gol, 1 gol procurato, 3 assist vincenti. 54 passaggi chiave totali e 38 ricevuti. 1° in A per triangolazioni (26) e 4° per cut back (6).

Barella: 2 reti, 6 assist vincenti e 1 gol procurato e 5 passaggi chiave a partita. 2° in serie A per tackle vinti (68 totali) e per palle recuperate nella metà campo avversaria (40)

Brozovic: 1 gol, 6 assist e 1 third pass vincenti. Effettua 7 passaggi chiave a partita (3° in A) e quinto per palle recuperate nella metà campo avversaria (34)

Zaccagni: 5 gol, 5 assist vincenti e 2 gol procurati. Primo tra i centrocampisti per duelli vinti nella metà campo avversaria (121) e quarto per duelli vinti totali (181). Secondo per numero di cut back (10). Secondo dopo De Paul per dribbling vincenti (57 in totale)

Mkhitaryan: 8 reti fatte e 8 assist vincenti. Terzo in A (esclusi gli attaccanti) per triangolazioni (23) e per cut back (9). Effettua 4 passaggi chiave a partita

Cristiano Ronaldo: capocannoniere con 15 reti, ha all’attivo anche 2 assist vincenti. Riceve 8 passaggi chiave a partita. Tra i giocatori con almeno 10 Occasioni Gol è quello con la % realizzativa più alta: 57,1%. È l’attaccante con più triangolazioni in A (28) e in assoluto quello che ne chiude di più (21). È il terzo giocatore per tiri da dentro l’area (37)

Immobile: 13 reti, 2 assist e 1 third pass vincenti. È il miglior realizzatore di testa (3 reti totali). Riceve 7 passaggi chiave a partita. È il secondo giocatore per tiri da dentro l’area (38). Secondo per % realizzativa su occasione da gol col 43%.

Ecco i dati dei giocatori in panchina:

Donnarumma: 74,6% di tiri parati, 10 interventi decisivi positivi e 0 negativi. Per lui anche 11 passaggi chiave.

Di Lorenzo: 4 assist vincenti, 5,5 passaggi chiave a partita, 1 third pass vincente, 1 gol procurato, ben 26 triangolazioni (1° in A tra i difensori). Ha recuperato 18 palloni nella metà campo avversaria.

Djimsiti: 2° per duelli totali vinti (73,6%), 2° per palle recuperate nella metà campo avversaria (36) e nella top 10 per % duelli aerei vinti (80,6). 5 interventi decisivi positivi e 0 negativi. Superato in dribbling solo il 27% delle volte (3°).

Romero: 2 passaggi chiave a partita. 2 assist e 1 third pass vincenti e 2 reti. Terzo miglior difensore per recuperi nella metà campo avversaria (34), recupera in media 12 palloni a partita. Tra i migliori 10 per duelli aerei vinti (56), è il migliore per tackle vinti (94). Ha anche 2 interventi decisivi positivi.

Dimarco: 2,5 cross e 4 passaggi chiave a partita, 2 assist vincenti, 1 gol procurato e 2 reti in totale. È il difensore con più traversoni (10 totali), 2° per palle recuperate nella metà campo avversaria (26)

Calhanoglu: 1 gol, 1 gol procurato, 2 third pass e 6 assiti vincenti. Effettua 6 passaggi chiave a partita ed è secondo, tra i non attaccanti, per numero di triangolazioni (27)

Locatelli: 9,5 passaggi chiave a partita, il migliore di tutta la Serie A, 2 gol, 1 assist e 1 third pass vincenti. Recupera una media di 6 palloni a partita ed è terzo per duelli vinti (186 totali) e terzo per tackle vinti (66). Ha al suo attivo anche 2 interventi decisivi positivi.

Milinkovic Savic: 4 reti, 5 assist e 1 third pass vincenti, 1 gol procurato. Effettua 4,5 passaggi chiave a partita e ne riceve 8. Sempre nei migliori cinque per: duelli aerei vinti (62), duelli totali vinti (176), duelli vinti nella metà campo offensiva (88). Per lui anche un intervento decisivo positivo.

De Paul: 4 reti, 2 assist e 1 third pass vincenti, 1 gol procurato. Effettua 7,7 passaggi chiave a partita (solo Locatelli meglio di lui). È il migliore per dribbling riusciti (88 totali), per duelli totali vinti (203) e per numero di triangolazioni totali (31)

Lukaku: 12 reti, 3 assist e 1 third pass vincenti. Riceve 11 passaggi chiave a partita. È il terzo giocatore per tiri da dentro l’area (37)

Lautaro Martinez: 9 reti, 3 assist vincenti e 1 gol procurato. Quarto per % realizzativa su occasione da gol col 40%. Primo per tiri da dentro l’area (39) e secondo per gol di testa (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 × 3 =

Scroll to top
it_ITItalian